L'AMORE PER IL PROSSIMO IN GUERRA
ASSISTENZA SANITARIA MILITARE FINO AL 1918

L’esposizione temporanea del club “Alt-Kaiserjäger” e della Bergiselstiftung (fondazione del Monte Isel) presenta l’assistenza ai feriti di guerra dall’inizio del 19° secolo sino alla fine della Prima Guerra Mondiale. La moderna conduzione della guerra causò nuove tipologie di ferite, malattie e milioni di feriti, fra cui innumerevoli invalidi permanenti che necessitavano di assistenza in vista della loro vita futura, con o senza protesi, in seguito alla perdita dei propri arti. L’esposizione offre uno scorcio su chirurgia sul campo, tecnologia medicale, sistema sanitario e procedure di medicazione dell’epoca.