Conferenza

"Anche oggi le valanghe sono state spazzate via": analisi degli eventi valanghivi sul fronte italiano nella Prima Guerra Mondiale 1915 - 1918

La conferenza esamina il mito dei 60.000 morti da valanga dell’esercito austro-ungarico sul solo fronte italiano durante la Prima guerra mondiale. L’esercito austro-ungarico sul solo fronte italiano durante la Prima guerra mondiale sarĂ  analizzato dal punto di vista di un esperto di valanghe.

Sulla base dei fascicoli originali conservati in vari archivi, sono stati raccolti documenti sulle valanghe come relazioni, schizzi, ordini ecc. e sono stati esaminati sul posto i luoghi piĂą importanti. Una ricostruzione delle condizioni meteorologiche durante gli inverni di guerra sul fronte italiano ha permesso una valutazione realistica delle rispettive situazioni valanghive. Il libro tratta anche delle misure adottate dall’esercito austro-ungarico contro le valanghe. Le misure adottate dall’esercito austro-ungarico contro le valanghe e quali misure di protezione dalle valanghe sono state sviluppate e sono tuttora valide.

Forscher für Wildbach- und Lawinenverbauung, Universität für Bodenkultur, Wien

Siegfried Sauermoser

In collaborazione con

Testo tradotto con DeepL

Einwilligung

Durch das „Akzeptieren“ willige ich ausdrücklich in die Drittlandübermittlung meiner technischen Informationen (insb. IP-Adresse) ein, damit der Inhalt dargestellt werden kann. Ich nehme zur Kenntnis, dass in den USA kein ausreichendes Datenschutzniveau vorliegt und das Risiko besteht, dass unter anderem US-Behörden auf meine Daten zugreifen könnten und dagegen kein ausreichender Rechtschutz besteht. Nähere Informationen und die Möglichkeit zum Widerruf meiner Einwilligung finde ich in der Datenschutzerklärung.